Intervista a una Escort di Verona

Intervista a una Escort di Verona

Crystal, sensuale e passionale ma anche piena di cultura e intelligente, laureata in biologia marina, decide di seguire la sua vera vocazione all’età di ventisette anni e si propone come “scorta”, o per meglio dire Escort, su un sito erotico molto conosciuto nel settore.

899.61.61.61

Solo 73 cents al minuto (iva compresa) da tutti i cellulari

Da li ha inizio la sua ascesa al successo, diventando la più cliccate e la più desiderata del web tra le tante accompagnatrici di uomini proposte in Italia. Si racconta per voi in un’intervista rivelando la sua natura estroversa e spontanea rispondendo senza pudore, ma sempre con molta eleganza alle nostre domande provocatorie.

Per chiarire il concetto a chi ancora non sa cos’ è, ci spiegheresti cos’è una Escort con parole semplici?
La ragazza Escort, non è altro che un’intrattenitrice, fondamentalmente. Una donna affascinante, acculturati, solitamente bilingue che accompagna in occasioni particolari uomini che pagano la sua presenza, per incontri di lavoro, cene, o altro. Si tratta di donne che curano la loro immagine, per mostrarsi sempre al meglio e soddisfare il proprio cliente, aggiornando costantemente anche le proprie informazioni di cultura generale per essere all’altezza delle conversazioni che le coinvolgono.

Offre anche prestazioni sessuali?

in alcuni casi, la Escort può decidere di vendere anche prestazioni sessuali. In teoria non sarebbe obbligatorio, ma ovviamente quando sono contattate, molte decidono di offrire anche servizi di natura sessuale ma sempre con molta accortezza e pulizia. Non si tratta di prostitute da quattro soldi che guadagnano il loro stipendio sui marciapiedi, ognuna di loro ha uno o più appartamenti dove, previo appuntamento telefonico, ricevono il loro cliente. Per dare la possibilità a entrambi di usufruire di un bagno pulito per rinfrescarsi. Per creare un’atmosfera accogliente con candele, musica di sottofondo, profumi orientali e un bel drink per rompere il ghiaccio. Offrono un servizio completo e di lusso niente a che vedere con la prostituzione illegale.

Che differenza c’è quindi tra una Escort e una prostituta?

La prostituta vende il suo corpo e le sue prestazioni, discutibili a mio avviso, in modo illegale, in mezzo alla strada senza un minimo d’igiene e di atmosfera. La Escort principalmente ha il ruolo di accompagnatrice, ma offre servizi sessuali di alto livello, con passione e dedizione, informandosi continuamente per migliorarsi sempre di più, punto primo perché lo fa di sua spontanea volontà, punto secondo perché ha la possibilità di farlo in modo curato e preciso. L’ambiante, i modi sono totalmente diversi, si diverte anche lei insomma, non lo fa soltanto per tirar su due soldi, è una vera e propria professione.

Quali sono i vantaggi per voi e per i vostri clienti?

Ce ne sono infiniti, innanzi tutto voglio approfondire l’argomento igiene, che spesso è trascurato. Le Escort hanno cura della propria salute, quindi eseguono regolarmente esami e simili, e ogni loro rapporto è protetto e pulito. La presenza del bagno non è solo un’idea stimolante per un servizio sessuale rilassante, ma dà la possibilità a chiunque di lavarsi prima e dopo il rapporto. Un altro vantaggio sono i siti, la presenza sul web di siti che propongono Escort in base alla nazionalità, il colore dei capelli, la corporatura, l’attitudine e altro, dà al cliente la possibilità di scegliere la donna che preferisce e alle ragazze di farsi conoscere. Potrei parlare per ore di tutti i vantaggi ma non vorrei annoiarvi troppo! In generare posso dire che l’Escort è una donna pulita, capace di fare il suo mestiere, aggiornata sui fatti quotidiani che propone non solo un corpo favoloso ma anche dei contenuti, e per contattarla basta andare sui siti internet e chiamarla al telefono mandare un messaggio privato.

- Bella 899